I nostri prodotti sono il frutto di una attenta ricerca delle più moderne tecnologie, delle migliori materie prime in armonia con le più rigide normative internazionali nel pieno rispetto dell’ambiente.

Prodotti/Inchiostri/Flexo

ROTOFLEX® P Serie 7

Sono inchiostri indicati per la stampa flessografica e rotocalco su:

POLIETILENE TRATTATO

Idonei anche per la stampa su :

CARTA - ALLUMINIO TRATTATO N/C - CELLOPHANES PT e MSAT.

Questa Serie ha la peculiare proprietà di essere diluibile con miscela solvente ad alta percentuale di Alcool Etilico 99° e di essere anche resistente al calore.

CARATTERISTICHE

Gli inchiostri ROTOFLEX® P sono formulati con pigmenti particolarmente selezionati, hanno un’ottima resistenza al calore e sono adatti per la stampa in bianca e volta, non sono però idonei per l’ accoppiamento. Sono particolarmente indicati per cliches fotopolimerici (con diluente miscela Alcool/Acetato di Etile 8:2).

DILUIZIONE

  • STAMPA ROTOCALCO: Acetato di etile
  • STAMPA FLESSOGRAFICA: Normalmente miscela di Alcool etilico 99% Acetato di etile nei rapporti da 1:1 fino a 8:2, l’ acetato di etile può essere sostituito dall’acetato di isopropile. Si consiglia l’uso di alcool isopropilico in luogo dell’alcool etilico (max 40%) in caso di elevata umidità.

RITARDANTE

Metossipropanolo - Etossipropanolo a seconda delle necessità fino ad un massimo del 10%.

VERNICE DILUENTE

Per ridurre l’intensità di tinta dell’inchiostro senza ridurne eccessivamente la viscosità, consigliamo l’uso della ns. VERNICE DILUENTE 7100.

ANTIGRAFFIO

Per migliorare maggiormente la resistenza al graffio e all’abrasione, aggiungere il 2-3% di prodotto 888.

NOTE

Gli Inchiostri ROTOFLEX® P, stampati su carta e polietilene, offrono una discreta resistenza all’acqua. Se i tempi di contatto con l’acqua o di permanenza in freezer sono prolungati e si desidera una resistenza superiore (adesione anche dopo stropicciamento), si ottengono risultati più validi aggiungendo agli inchiostri il 5% di additivo INK 1010.

I ROTOFLEX® P sono indicati anche per la stampa rotocalco. In questo tipo di applicazione bisogna però ricordare che, essendo questi inchiostri formulati con un sistema solvente particolarmente adatto per la stampa flessografica, è necessario curare l’essiccazione ed accertarsi che il solvente residuo sia la minore quantità possibile.

ROTOFLEX P Serie 7.../SC

Gli inchiostri ROTOFLEX P/SC sono idonei per la stampa flessografica e rotocalco. Sono lucidi ed accoppiabili e idonei per la stampa su diversi supporti e precisamente: Polietilene trattato - Polipropilene trattato coestruso ed alcuni tipi di “cast” previa aggiunta del nostro promotore di adesione.- Sono inoltre idonei per diverse marche di polipropilene orientato.

CARATTERISTICHE PRINCIPALI

Sono inchiostri ad elevata concentrazione, formulati con pigmenti particolarmente selezionati, presentano buona brillantezza, ottima resistenza al calore, se additivati, e sono accoppiabili.

DILUIZIONE

  • ROTOCALCO : Acetato di etile.
  • FLESSOGRAFIA : Normalmente si adopera una miscela di alcool etilico 99%-acetato di etile nel rapporto da 1:1 a 7:3.

L’acetato di isopropile può sostituire l’acetato di etile. Per velocità di stampa basse suggeriamo una miscela di alcool etilico - acetato di etile eventualmente acetato di isopropile nel rapporto di 1:1 (migliora la stabilità in macchina nel caso il consumo sia basso), ciò è anche particolarmente indicato nel caso di stampa in condizioni di elevata umidità ambientale.

RITARDANTE

Propilenglicole - Monometiletere fino ad un massimo del 5%.

VERNICE DILUENTE

Per ridurre l’intensità di tinta dell’inchiostro senza ridurne eccessivamente la consistenza, suggeriamo l’impiego della VERNICE DILUENTE 7100/SC.

ANTIGRAFFIO

Volendo aggiungere agli inchiostri il 4% di prodotto antigraffio 888 si migliorano ulteriormente le caratteristiche di resistenza al graffio e all’abrasione. Naturalmente l’antigraffio non si deve aggiungere in caso di accoppiamento.

EUROFLEX® PL Serie 8

Gli inchiostri EUROFLEX® PL sono idonei per la stampa flessografica e rotocalco. Sono lucidi ed accoppiabili e idonei per la stampa su diversi supporti e precisamente: Polietilene trattato - Polipropilene trattato coestruso ed alcuni tipi di “cast” previa aggiunta del nostro promotore di adesione.- Sono inoltre idonei per diverse marche di polipropilene orientato.

CARATTERISTICHE PRINCIPALI

Sono inchiostri formulati con pigmenti particolarmente selezionati, presentano buona brillantezza, ottima resistenza al calore, se additivati, e sono accoppiabili.

DILUIZIONE

  • ROTOCALCO : Acetato di etile.
  • FLESSOGRAFIA : Normalmente si adopera una miscela di alcool etilico 99%-acetato di etile nel rapporto da 1:1 a 7:3.

L’acetato di isopropile può sostituire l’acetato di etile. Per velocità di stampa basse suggeriamo una miscela di alcool etilico - acetato di etile eventualmente acetato di isopropile nel rapporto di 1:1 (migliora la stabilità in macchina nel caso il consumo sia basso), ciò è anche particolarmente indicato nel caso di stampa in condizioni di elevata umidità ambientale.

RITARDANTE

Propilenglicole - Monometiletere fino ad un massimo del 5%.

VERNICE DILUENTE

Per ridurre l’intensità di tinta dell’inchiostro senza ridurne eccessivamente la consistenza, suggeriamo l’impiego della VERNICE DILUENTE EUROFLEX® PL 8100.

ANTIGRAFFIO

Volendo aggiungere agli inchiostri il 4% di prodotto antigraffio 888 si migliorano ulteriormente le caratteristiche di resistenza al graffio e all’abrasione. Naturalmente l’antigraffio non si deve aggiungere in caso di accoppiamento.

EUROFLEX® PL Serie 8 - AD

Serie universale per la stampa interna di imballaggi flessibili accoppiati.

CARATTERISTICHE PRINCIPALI

Gli EUROFLEX® PL-AD sono inchiostri ad alta concentrazione di pigmento adatti per la stampa flessografica ad alta definizione. Per la loro particolare formulazione sono raccomandati per la stampa flessografica con racla a camera chiusa e con anilox da 150 a 400 linee. La bassa ritenzione solvente e la mancanza di odore residuo sono le loro caratteristiche peculiari.

DILUIZIONE

Miscela di etanolo e acetato di etile nel rapporto 7:3

RITARDANTE

Ethoxypropanolo o methoxypropanolo

VERNICE DILUENTE

Per ridurre l’intensità di tinta dell’inchiostro senza ridurne eccessivamente la consistenza, suggeriamo l’impiego della VERNICE DILUENTE EUROFLEX® PL 8100.

FLEXOMATT MT

I FLEXOMATT MT sono inchiostri opachi per stampa su carta in flessografia e rotocalco. Sono particolarmente indicati per stampa di fondi, sono inoltre idonei per la stampa di polietilene ad alta e bassa densità, non sono idonei all’accoppiamento.

CARATTERISTICHE PRINCIPALI

  • Superficie opaca e vellutata.
  • Buona resistenza al calore.
  • Ottima coprenza.

DILUIZIONE

  • Miscela Alcool Etilico 99.9°ed Acetato d’ Etile in rapporti sino a 7-3
  • Acetato d’ Etile.

RITARDANTE

Propilenglicole-Monometiletere.

VERNICE DILUENTE

Per ridurre l’intensità di tinta dell’inchiostro senza ridurne eccessivamente la consistenza, suggeriamo l’impiego della VERNICE DILUENTE FLEXOMATT MT 100.

ANTIGRAFFIO

Nel caso si desideri migliorare la resistenza allo sfregamento dello stampato, consigliamo di aggiungere all’inchiostro il 3-7% di Additivo Antigraffio 888.

IMBARCAMENTO

I FLEXOMATT MT sono formulati in modo tale da non dare fenomeni di imbarcamento. Ciononostante, data l’elevata quantità di carica solitamente applicata per questi generi di lavori ed, a volte, in particolari tipi di carta usata, si possono avere fenomeni di imbarcamento.
E’ opportuno quindi eseguire prove preliminari nel caso si usino carte di comportamento non noto.